I piatti

Sono tantissime le specialità che la Trattoria del Gallo offre alla clientela. Come primi, le pietanze maggiormente richieste sono i ravioli di ricotta al sugo, oppure le tagliatelle ai funghi. Ovviamente la casa non fa mancare neppure i cavateddi al sugo. Nella stagione invernale, non mancano i legumi: ceci, lenticche e fagioli.

E’ ampia la scelta dei secondi piatti: si va dall’agnello al forno con patate, alla trippa al sugo, allo spezzatino di carne, allo stinco di maiale, allo spezzatino di carne, coniglio alla stimpirata e ovviamente non può mancare la salsiccia di Palazzolo. Da un anno, lo chef serve anche la carne d’asino.

Foto: